Skip to content

Leclerc a mille all’ora: il fratellino Arthur confermato in F3 con l’italiana Prema

Leclerc a mille all’ora: il fratellino Arthur confermato in F3 con l’italiana Prema

https://ift.tt/3KbK755

La notizia era nell’aria, adesso è anche ufficiale. Arthur Leclerc, fratello del ferrarista Charles, resterà pilota della Prema in F3 anche nel 2022, come ha annunciato il team vicentino con una nota. Il 21enne monegasco rimane nella scuderia con la quale nel 2021 ha vinto due gare e raccolto un podio, chiudendo al decimo posto l’ultimo campionato di Formula 3.

leclerc protagonista

—  

“Sono sicuro che Arthur Leclerc continuerà a crescere e mettere a frutto i progressi mostrati nel 2021, per diventare assoluto protagonista del campionato 2022”, ha sottolineato Rene Rosin, team principal di Prema. “Penso che nel 2021 abbiamo fatto un bel lavoro e il 2022 sarà una grande opportunità per mostrare quanto ho imparato finora. Non vedo l’ora di essere in pista per la nuova stagione”, ha fatto eco il fratello del pilota Ferrari. Che dovrà aspettare il weekend del 19-20 marzo in Bahrain per affrontare le prime gare del campionato F3 2022.

chi è leclerc jr

—  

Membro della Ferrari Driver Academy dal 2020, Arthur Leclerc ha esperienze come collaudatore in Formula E e ha chiuso al terzo posto il campionato F4 2019 prima di passare in Formula Regional l’anno dopo: secondo posto e ulteriore promozione con Prema in F3 nel 2021. Adesso le aspettative sono di un campionato di primo piano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

A. F1

via Gazzetta.it https://ift.tt/2MpRYR7

January 11, 2022 at 12:03PM

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: